Incantations

FLOTSAM/DIS.UMANO

Venerdì 28 Aprile 2017 alle ore 21.00, presso INCANTATIONS, il cantautore irlandese Joel Cathcart eseguirà un concerto con brani tratti dal suo nuovo album FLOTSAM, in occasione del vernissage della mostra, DIS.UMANO, delle illustrazioni dell’album realizzate dal genovese Michele Lepera, che proseguirà, con gli stessi orari dello Studio, fino al 12 Maggio 2017.

Accompagnerà Mattia Tommasini (violino).

Ispirato dal verso ”take me apart or don’t take me at all” (prendimi a pezzi o non prendermi affatto), presente in una delle canzoni dell’album, Michele ha creato ibridi di un mondo alterato, partendo dallo studio del corpo umano. 
Dis.umano è la testimonianza di un profondo e silenzioso cambiamento interiore. Quello che appare riconoscibile è in realtà snaturato e fuori luogo: la ricerca di un’identità da ricostruire.
 
Flotsam significa relitti, resti abbandonati dal mare. Ma questi oggetti spiaggiati hanno qualcosa di strano, di enigmatico; sono dei sopravvissuti, all’indomani di un’apocalisse silenziosa, esplosa a denti stretti, che ha frantumato in tanti piccoli pezzi ogni rassicurante certezza. 
Questi resti ne sono la testimonianza: schegge sparpagliate di una quotidianità ormai persa. Flotsam, quindi, è un epilogo; parla di postumi e dei postumani, dell’erbaccia e delle acque alluvionali, del caos e del silenzio che inevitabilmente lo segue.
L’album è stato registrato a Genova in collaborazione col musicista scozzese Tom Stearn (Kettle of Kites) e mixato nello studio 'A Pocket Full of Stones' a Melbourne, Australia. 



NEWS

10 FOTOGRAFI


In occasione della ricorrenza decennale dalla fondazione le opere di 10 fotografi, che in passato hanno esposto in Incantations, rimangono in vendita ad un prezzo speciale, con uno sconto del 30%.

Gli autori sono: 
Luigi Arcangeli, Cesare Bedognè, Karl Dietrich Bühler, Gino Canessa, Fabio Casulli, Alessandra Cevasco, Nadja Kuznetsova, Davide Marino, Paolo Romani, Alexander Sinitsyn.