Incantations

LA LANTERNA MAGICA

Mercoledì 27 Ottobre 2010 lo studio Incantations inizia le proiezioni su schermo di immagini cinematografiche.
Per l'occasione, alle ore 18, vengono proiettati tre cortometraggi di Aleksandr Balagura presentati dallo stesso autore.
Films presentati :

TEXTURA LUCIS (2009)
AI NOSTRI FRATELLI E SORELLE (1990)
MESSA ECLETTICA (1994)
 

Discorso introduttivo all'inaugurazione di "La Lanterna Magica":

 

  

Genova, 27 Ottobre 2010
 
                                                                                       
Cari Amici,
buonasera e grazie di essere qui.
Una breve presentazione della serata. 
Si conclude il primo periodo, per così dire, di costruzione dello studio, durato tre anni.
Oggi inauguriamo “Lanterna Magica”, che vorrebbe significare sia il mezzo (un tranquillo proiettore digitale) sia la nostra attività nascente nel meraviglioso mondo delle immagini cinematografiche, che ci auguriamo possa avere, a partire da questa serata, un lungo seguito.
Lanterna anche in onore di uno dei simboli più “luminosi” di Genova, e certamente magica perché da quando, molti anni fa, si mostravano le prime lastre in movimento e sino ad oggi, nonostante la dilagante cultura dell’intrattenimento, il vero cinema non ha mai  smesso di appartenere al mondo dei sogni e della poesia.
E proprio restando nel territorio della poesia pensiamo che sia un onore, per Incantations, iniziare con Aleksandr Balagura, che stasera presenta tre suoi lavori realizzati in epoche diverse (dal 1990 al 2009).
Autore di numerosi films che hanno partecipato ad importanti manifestazioni cinematografiche internazionali, vincitore di premi, il nostro amico Sasha riesce a comunicare, con le sue immagini, l’essenza della vita attraverso pennellate e visioni.
Le sequenze raccontano più di quello che vediamo sullo schermo.
Per questa ragione vi invitiamo a seguire con molta attenzione ogni parte dei films perchè in esse sono sempre pronte a librarsi le ali di pensieri capaci di raggiungere, citando il manifesto del leggendario gruppo fotografico, nato a Venezia, “la Bussola”, di Giuseppe Cavalli, il “cielo dell’Arte”.
L’inizio di Textura lucis è esemplare a tal riguardo: le nuvole di un cielo visitato dal volo degli uccelli si trasformano nella seta dei damaschi di Lorsica.
E’ il dialogo continuo tra l’infinito, l’invisibile e la realtà visibile.
Ancora grazie ad Aleksandr di onorare con la sua Arte questa bellissima serata dello studio Incantations.

Buona visione a tutti


 






    



Non ci sono prodotti sulla lista di questa categoria.